Risotto ai frutti di mare, tartare di gambero rosso, zafferano e lime Sei qui: Home / Ricette / Risotto ai frutti di mare, tartare di gambero rosso, zafferano e lime

Risotto ai frutti di mare, tartare di gambero rosso, zafferano e lime

Ecco a voi la ricetta del Risotto ai frutti di mare, tartare di gambero rosso, zafferano e lime dello Chef Alex Malea.
DOSI PER 4 PERSONE:
  •   • 320 g di riso Carnaroli
  •   • 1 cipolla bianca
  •   • 3 spicchi d’aglio
  •   • 1 noce di burro
  •   • 1 litro e mezzo di brodo di pesce
  •   • 1 bicchiere di vino bianco
  •   • Olio EVO (cioè olio extravergine di oliva) q.b.
  •   • Sale e pepe q.b.
  •   • 2 lime
  •   • 2 buste di zafferano
  •   • 8 gamberi rossi di Mazara del Vallo
  •   • Cozze, vongole e calamari a piacere
Procedimento:
Togliete tutto il carapace e il filo intestinale. Tagliate la polpa in piccoli pezzi con la punta del coltello. In una bull mescolate la tartare con un filo d’olio, sale, pepe e zeste di lime. Mescolate e lasciate marinare.

Prendete una padella, versate un po’ di olio, uno spicchio d’aglio e unite le cozze. Coprite con il coperchio e aspettate la loro apertura a fiamma vivace. Togliete il frutto dal guscio, filtrate il fondo di cottura e mettetelo nel brodo di pesce. Fate lo stesso con le vongole.

Pulite e tagliate i calamari a rondelle. Fatele scottare in olio e aglio per pochi secondi dopodiché unitele agli altri frutti di mare.

Prendete una casseruola, aggiungete l’olio, la cipolla tritata precedentemente, la noce di burro e rosolate il tutto a fuoco vivace. Appena la cipolla sarà appassita unite il riso e mescolate per un minuto. Aggiungete il vino e sfumatelo per un minuto.

Successivamente unite, un po’ alla volta, il brodo di pesce rigorosamente caldo fino alla totale cottura del riso. A metà cottura unite lo zafferano e a cottura quasi ultimata unite i frutti di mare. Appena il riso è cotto spegnete il fuoco, aggiustate di sale e mantecate con l’olio a filo mescolando energicamente per incorporare aria. Far riposare per un minuto.

Servite il risotto con al centro la tartare di gambero rosso, aggiungete le zeste di lime e a piacimento del prezzemolo tritato o delle foglie di nepitella.
Buon appetito!

Consigliato per questa ricetta il Riso Carnaroli che deve la sua fama all’eccezionale compattezza dei chicchi grossi e allungati con piccola parte centrale, all’alto contenuto di amilosio prossimo al 24% del totale amido e all’ottimo equilibrio tra buona capacità di assorbimento dei liquidi e bassa perdita di amido. Disponibile in confezioni sottovuoto da 1 kg.

ACQUISTA ADESSO!