Risotto allo Champagne Sei qui: Home / Ricette / Risotto: Risotto allo Champagne

Risotto allo Champagne

Ecco a voi la ricetta del Risotto allo Champagne dello Chef Alessandro Di Grusa.
Il risotto allo champagne è un primo piatto leggero e dal gusto delicato. Lo potete preparare per una cena in famiglia oppure per stupire una persona speciale in occasione di una cena romantica (Io l'ho preparato per San Valentino). Pochi passaggi, ma da seguire con attenzione, renderanno squisito un piatto facile e con pochi ingredienti.

DOSI PER 4 PERSONE:
  •   • 350 g di riso Carnaroli di Cascina Alberona
  •   • 1 litro abbondante di brodo vegetale
  •   • Champagne
  •   • ½ cipolla
  •   • 70 g di burro
  •   • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  •   • Aceto balsamico in riduzione
  •   • Pepe q.b.
  •   • Germogli per la decorazione

Procedimento:
Per preparare un ottimo risotto allo champagne fate appassire la cipolla tritata fine insieme a 20 grammi di burro in una casseruola. Quando sarà diventata trasparente unite il riso e fatelo tostare. Sfumate con 3/4 dello champagne e fate evaporare.

Bagnate il riso con un mestolo di brodo vegetale caldo e portate a cottura unendo altro liquido di tanto in tanto.
Quando il risotto è quasi giunto a cottura, unite lo champagne restante e mescolate. Togliete dal fuoco, aggiungete il burro rimasto, il parmigiano reggiano grattugiato e mantecate.

Completate il piatto con una spirale di aceto balsamico in riduzione e decorate a vostro piacimento.
Buon appetito!


Consigliato per questa ricetta: Riso Superfino Carnaroli che deve la sua fama all’eccezionale compattezza dei chicchi grossi e allungati con piccola parte centrale, all’alto contenuto di amilosio prossimo al 24% del totale amido e all’ottimo equilibrio tra buona capacità di assorbimento dei liquidi e bassa perdita di amido. Disponibile in confezioni sottovuoto da 1 kg.

ACQUISTA ADESSO!