Paella, ricette dal mondo Sei qui: Home / Ricette / Paella, ricette dal mondo

Ricette dal Mondo: Paella

Tempo di vacanze? Noi di Cascina Alberona abbiamo deciso di fare il giro del mondo... in 18 ricette tutte a base di riso.
Che siano meglio del Risotto??? Questo ditecelo voi!!!
Spagna = Paella, da cuocersi in una padella molto grande per migliorare l'effetto di "crosticina caramellata" che la rende irresistibile.
La versione originale, con carne e frutti di mare.
Buon appetito!!!

DOSI PER 4 PERSONE:
  •   • 320 g di riso
  •   • 1 kg cozze
  •   • 500 g gamberi
  •   • 200 g carne di pollo
  •   • 150 g lonza di maiale
  •   • 1 cucchiaio di paprika dolce
  •   • 6 pomodori medi
  •   • 1 peperone rosso
  •   • 400 g di fagiolini piattoni
  •   • 100 g di fagioli
  •   • 100 g di fagioli bianchi
  •   • zafferano q.b.
  •   • olio
  •   • sale
  •   • pepe nero
  •   • 1 l d'acqua
Utilizzare una paellera o una padella antiaderente, molto capiente in modo che tutto si cuocia in maniera corretta.
Raschiate le cozze, lavatele e fatele cuocere con un po' di acqua prelevata dal litro che complessivamente utilizzerete per preparare la paella; filtrate il liquido di cottura ed apritele togliendo metÓ guscio. Lavate e asciugate bene i gamberi; pulite i peperoni e tagliateli a listarelle. Fatela rosolare la carne tagliata a dadini e quando inizia a dorarsi, aggiungere anche la verdura e lasciar dorare per un paio di minuti. Aggiungere anche il pomodoro tagliato grossolanamente, regolate di sale. Aggiungere il liquido delle cozze fino a coprire tutti gli altri ingredienti, salare e lasciar cuocere per almeno 20 minuti, se necessario aggiungendo altra acqua in modo che la carne e la verdura non si secchino.
Trascorsi i 20 minuti, con l'acqua ridotta ma ancora in padella, aggiungere il riso, lo zafferano e la paprika, mescolare e lasciar cuocere per circa 8 minuti. Abbassare la fiamma e lasciar cuocere per altri 6-7 minuti, quindi abbassare ancora la fiamma e cuocere per 4 minuti infine alzarla di nuovo e lasciar cuocere per gli ultimi 3-4 minuti a fuoco medio. É necessario non mescolare mai il riso una volta che lo si cuoce altrimenti non riuscirÓ ad assorbire il liquido e il risultato sarÓ un risotto. Lasciar riposare la paella per 5 minuti in modo da farle assorbire l'ultimo liquido restante, decorare la paellera con cozze e molluschi e servire.
Mai usare padelle o pentole in vetroceramica o ceramica per preparare la paella: serve l'alluminio che Ŕ in grado di trattenere il calore e garantisce la formazione della crosticina in superficie.
Pronti per preparare la paella? Proviamoci!